Domani 30 maggio seconda presenza per noi al Mercato Ritrovato di via Azzo Gardino a Bologna, dopo la riapertura al pubblico. Ci saremo con due NOVITA':

COME PRIMA COSA abbiamo deciso di dare in OMAGGIO con l'acquisto di una confezione da mezzo o da un grammo di spezia, qualche bulbo dei nostri di Crocus Sativus, appena prelevati dal campo, così da poter coltivare la pianta in proprio sul balcone o terrazzo, e goderne la bellezza.

ma ancora più golosa la seconda novità...

STEFINO,  L'ARTIGIANO DEL GELATO, presenterà tra i suoi ottimi gusti una nuova proposta allo Zafferano Bolognese della Val di Venola. Ne siamo orgogliosi e lo ringraziamo, con l'acquolina in bocca, in attesa di assaggiarlo!

 

Pian piano, lentamente e con molta cautela è iniziata la Fase 2 ... Speriamo ANDRA' TUTTO BENE

Noi abbiamo partecipato sabato 9 maggio all'avvio della "Spesa Ritrovata" del Mercato di via Azzo Gardino a Bologna e vi torneremo il sabato 30.

Restiamo in attesa di novità per quanto riguarda il Mercato delle cose buone di Savigno della seconda domenica di giugno, che speriamo si possa fare. 

Siamo comunque sempre reperibili in azienda, dove proseguono i lavori di diserbo e inizieranno, a breve, quelli di dissotterramento dei bulbi per la nuova piantagione. 

Emergenza COVID-19 

A causa della grave pandemia che ci sta colpendo,  ogni iniziativa in programma per questa primavera viene cancellata. 

Resta la possibilità per chi lo volesse di ordinare direttamente il prodotto e di riceverlo al proprio domicilio, come annunciato anche nei siti del Nuovo Mercato delle Cose Buone e del Mercato Ritrovato, di cui facciamo parte. 
Trovate qui le nostre proposte.

Sperando di uscire presto da questo incubo e di ritrovarci nuovamente ed in buona salute

restiamo a casa e rispettiamo le regole.


EVENTI DI PRIMAVERA 2020  a cui parteciperemo,  sino ad ora in programma:


7 marzo
         Donna Fiera a Marzabotto

8 marzo          Nuovo Mercato delle Cose Buone, in concomitanza col Mercato del Vecchio e dell'Antico a                                              Savigno

21 marzo       Laboratorio di analisi sensoriale e degustativa a Borgo Bazziganta di Monte S.Pietro, organizzato                                 da Lucia Corbellini della condotta Slow Food locale.

4 aprile           Mercato Ritrovato a Bologna

13 aprile         Nuovo Mercato delle Cose Buone, in concomitanza col Mercato del Vecchio e dell'Antico a                                             Savigno 


Abbiamo aderito da poco all'Associazione NUOVO MERCATO DELLE COSE BUONE  della Valsamoggia, che presenta in piazza a Savigno, ogni seconda domenica del mese, da marzo a dicembre, dalle 8 alle 17,  una rassegna dei migliori prodotti del territorio, nello spazio ad essa dedicato, in concomitanza col Mercato  del Vecchio e dell'Antico. Tutti i dettagli sul sito  www.cosebuonevalsamoggia.it


In questo anomalo, ma oramai consueto, mite inverno stiamo programmando le iniziative prossime di primavera,  di cui vi daremo conto tra pochissimo.

Grandissimo SCACCOMATTO!!! il Ristorante di Mario Ferrara, chef e anima del locale di via Broccaindosso, 63 a Bologna.

In menù un risotto allo "zafferano bolognese" con ossobuco da leccarsi i baffi... . Assolutamente da gustare! Come tutto il resto.


Splendido questo piatto, vero?

E' una panna cotta allo Zafferano Bolognese della Val di Venola, realizzato dallo chef MARCO MACCHIAVELLI, dell'Agriturismo il Borgo delle Vigne - Gaggioli, via Raiboldini 55 a Zola Predosa, in occasione dell' evento che si è svolto lì, il 10 gennaio 2020:

GUSTACINEMA 8A EDIZIONE 3a TAPPA
DISFIDA GASTROMICA A TEMA CINEMATOGRAFICO

“AVVENTURE IN PUNTA DI FORCHETTA CON PIATTI 
ISPIRATI ALL'ATTRICE DORIS DAY...E NON SOLO ...”

PRESENTATO da MARIA LETIZIA GAGGIOLI, , MARIA GRAZIA PALMIERI E UMBERTO FAEDI

Una soddisfazione immensa vedere impiegato così il nostro amato prodotto, con così grande arte e gusto!!!

Grazie di cuore a CARLO GAGGIOLI e allo chef.


FANTASTICO!!!  Un nuovo gusto di gelato allo zafferano, davvero buonissimo, è ora in produzione all' ANTICA GELATERIA ARTIGIANALE IL PELLEGRINO, in via Oberdan 15/A a Bologna. 

Si tratta di una  "crema di riso allo zafferano" che Giancarlo, esperto e primo fra tutti i gelatieri ad aver sperimentato gusti particolari e ricercati, ha voluto realizzare col nostro zafferano. Fin dal 1936,  quando ancora a Bologna erano sconosciuti i gusti alla frutta,  è maestro nel creare i suoi gelati in maniera del tutto artigianale senza l'uso di preparati industriali e con ottima scelta di materie prime. 
Gelato al carciofo, alla castagna, al cachi... tutti da provare. E ora anche allo zafferano! E' un onore e anche un bel regalo di Natale! Sì, perchè da Giancarlo il gelato si mangia tutto l'anno, anche d'inverno...


Di seguito, una breve presentazione del libretto autoprodotto , stampato in occasione del Natale2019, corredato da fantastiche illustrazioni e gustose ricette, che vi avevamo preannunciato.

Ho scritto un racconto, “La storia di Etra”, ispirata dalla scoperta dell’esistenza di un ampio ciclo affrescato risalente a circa 3600 anni fa, raffigurante “le raccoglitrici di croco“, nell’isola greca di Santorini. Le ipotesi interpretative e l'importanza attribuita alla spezia, i cui stigmi vengono donati ad una Dea rappresentata in trono, il suo forte legame col mondo femminile in rapporto alla sfera generativa, hanno stimolato la mia fantasia. Ho pensato subito a Marina, conosciuta anni fa e di cui avevo ammirato le abilità di inventrice e illustratrice di storie, per chiederle se le sarebbe piaciuto collaborare. Dalle prime bozze alla realizzazione delle tavole, alla definizione della veste finale da dare alla pubblicazione, completa di ricettario, è stato tutt’uno. E per me “come far quadrare il cerchio”, che dalla professione di restauratrice di affreschi, svolta per oltre 25 anni, attraverso l’interesse per le materie coloranti e le piante tintorie e quello per le proprietà curative di tante erbe utilizzate in cucina, porta all’attuale appassionata attività di coltivazione e produzione di zafferano. Una pianta che merita di essere, come in passato, maggiormente conosciuta ed apprezzata. La narrazione, evocativa e figurata, è lo strumento che ho scelto per dare il mio modesto contributo in questa direzione.

Roberta.


                                                    ED ECCO … CHE E’ DI NUOVO NATALE!!!

E come ogni anno stiamo preparando le confezioni e le occasioni per farci i regali..senza perdere però di vista il significato vero di questa nostra festività.

Un regalo è un semplice pensiero per l’altro, un “ti voglio bene”, che fa bene a chi il regalo lo fa come a chi lo riceve.

E PER QUESTO NATALE ABBIAMO IN SERBO ALCUNE SORPRESE.

Intanto, visto il successo dei tartufini di Antonio, abbiamo pensato di metterlo di nuovo all’ opera per deliziarci con le sue PRALINE ALLO ZAFFERANO.

Poi, da mesi, Roberta, Marina e Olivia lavorano ad una PUBBLICAZIONE che è una vera chicca, contenente un breve racconto, delle splendide illustrazioni, le ricette di cuochi e chef che hanno utilizzato il nostro zafferano e il lavoro per mettere tutto insieme. Dalle illustrazioni sono stati ricavati anche dei particolari per la stampa di cartoline. Un presente che, volendo, può accompagnarsi ad una confezione di zafferano da quella più piccola a quella più importante. 
Come anteprima potete vedere qui alcune foto realizzate da Marina durante la realizzazione delle tavole illustrate. Per il colore giallo ha utilizzato l'acquerello di  zafferano!

Il primo mercatino natalizio a cui parteciperemo è quello di Fienile Fluò, a Paderno, domenica 1 dicembre dalle ore 15. Ecco il link per i dettagli   https://www.facebook.com/events/419876975367339/

Seguiranno i sabati 7, 14 e 21 dicembre al MERCATO RITROVATO di Bologna.

Il 7 terremo lì anche un laboratorio ludico esperienziale di analisi sensoriale e degustativa dal titolo SFUMATURE DI ZAFFERANO, in cui alleneremo i nostri sensi e impareremo a distinguere tipologie diverse della spezia. 
Ecco le info e il link per prenorarsi     https://www.eventbrite.it/e/biglietti-sfumature-di-zafferano-laboratorio-ludico-di-analisi-sensoriale-85103000365

Domenica 8 dicembre saremo, invece,  a Savigno, al MERCATO DELLE COSE BUONE.

NOTIZIE D'AUTUNNO

Terminata la raccolta, che ha impegnato come al solito moltissimo (e devo ringraziare anzitutto Monika, Martina e Matteo, i woofers che mi hanno magnificamente supportata), si ricomincia coi mercati.

Domenica 3. 10 e 17 novembre saremo alla tradizionale fiera del tartufo, la TARTOFLA', a Savigno. Ci troverete nella parte alta della piazza centrale del paese, insieme ai produttori del Mercato delle cose buone. Proposta novità : i TARTUFINI ALLO ZAFFERANO, deliziosi cioccolatini, che Antonio, mastro cioccolataio de LA FANTASIA DEL DOLCE, pasticceria di via Saragozza a Bologna, ha realizzato per l'occasione.

Sabato 7, 14 e 21 dicembre saremo invece al MERCATO RITROVATO, a Bologna, con una bella sorpresa natalizia, o forse più di una, di cui per ora manteniamo il segreto. Tornate a visitarci e vi diremo di che si tratta...

Preannunciamo un evento che si terrà al Mercato Ritrovato di Bologna il 28 settembre , in piazzetta Pasolini dalle 10:30 alle 12:00,
dal titolo "Ricette ritrovate", dove anche noi presenteremo un laboratorio di cucina e degustazione con l'aiuto dell'amica cuoca Lucia, di Borgo Bazziganta, che già conoscete per aver realizzato un paio di serate presso la sua splendida casa sui colli di Monte S.Pietro,  a tema zafferano.
Tutti i dettagli nel sito www. eventbrite.it, dove è possibile prenotarsi...



Un'altra gelateria a Bologna ha realizzato un gusto con il nostro zafferano!!! Si tratta della Gelateria Galliera 49, dove Maurizio e gli altri della bottega hanno creato il gelato mandorla, zafferano e arancia amara.  Strepitoso gusto del giorno, andato a ruba!!!
Faremo senz'altro in modo che diventi almeno"gusto del mese" ...

L'1 settembre saremo, invece, alla FESTA DEL SASLA'  a Castello di Serravalle, nella Piana di S.Apollinare, al mercatino che affianca le varie iniziative dedicate a questo particolare prodotto del territorio. Vedi qui il volantino.   

Prossimo mercato a Montese il 25 agosto.  Si tratta della Fiera delle Produzioni e dei Sapori Tradizionali che si svolgerà nella piazza IV Novembre del paese con, a partire dalle 9:30,seminario su "L'Integrazione al reddito: una necessità dell'economia montana. Realtà e prospettive".

Due nuovi ristoratori hanno introdotto nei loro menù il nostro zafferano. 
Si tratta della rinomata trattoria da Amerigo di Savigno, con una particolare proposta dei cuochi Alberto e Giacomo, a base di baccalà,  e dell'Agriturismo La Roverella di Ponte Ronca, in cucina il giovane cuoco sardo Alessandro Atzori, ex Terracotta.

Mentre Andrea, chef a  Fienile Fluò, splendido agriturismo sui colli bolognesi di Paderno, che già aveva utilizzato il nostro prodotto, rinnova il menù e lo propone questa volta in abbinamento con funghi porcini.

Ci piace dare una notizia che riguarda lo zafferano coltivato in passato nel bolognese.

Siamo sempre in cerca di fonti storiche che ne riportino l'uso e la coltivazione nel nostro territorio, e con grande sorpresa abbiamo trovato in un celebre testo, Il Dizionario Corografico, Georgico, Orittologico, Storico... di Serafino Calindri, montagna e collina del territorio bolognese, parte quinta, anno 1781-85 quanto segue:
"SAVIGNANO. Non deve confondersi questa parrocchia e comune unitamente a Vimignano, con Savignano terra del modenese al confine del bolognese fuori porta S.Isaia. Trovasi questa parrocchia di cui trattiamo registrata con la definizione di Longareno nei pubblici monumenti, cioè lungo il Reno  (...) Anime 160 divise in 32 famiglie compongono questa popolazione ristretta per ogni parte da quelle di Monte Cavalloro, di Affrico, di Rocca Pitigliana e di Bombiana mediante il Reno, della Pieve di Casio, di Verzone e di Vimignano. (...)". 

E dopo aver descritto beni artistici, coltivi e artigiani che vi si trovano, il Calindri prosegue: 

"Quando non ci sia stato detto ciò che non è, e ciò che non potemmo con gli occhi nostri vedere, atteso non essere stata stagione opportuna da rincontrare sul fatto quanto veniaci esposto allorché fossimo in questo comune, dire dobbiamo che in esso solo conservasi la coltura dello Zafferano cotanto utile e cotanto trascurata in quasi tutta la Italia, ad eccezione di pochissimi agricoltori qua e là sparsi per la stessa e di alcune province del Regno di Napoli, dalle quali si fa un ricco commercio di siffatta droga, la di cui pianta occupa così poco terreno, procura così grande vantaggio, dà cotanto piacere co' suoi fiori all'occhio nel tempo del raccolto, e non leva alla restante agricoltura le nerborute braccia degli uomini agricoltori, potendosi con facilità assumere la cura della sua coltivazione, della sua custodia, e del suo raccolto, dalle donne e da giovanetti. Noi daremo all'articolo generale Agricoltura un dettaglio ben circonstanziato di quanto abbiam letto e veduto in proposito della cultura di simile prodotto, e lo daremo in modo, che con facilità ne possa approfittare la Nazione bolognese, introducendolo nel proprio territorio, il di cui terreno, clima, e ordinarie stagioni sono del tutto a portata, per riprometterne in questa provincia un abbondantissimo prodotto."

Un suggerimento e un bell'augurio che a distanza di 200 e passa anni abbiamo colto con entusiasmo.


Ritorna anche quest'anno, ed è alla sua 18a  edizione,  la RASSEGNA DEI FRUTTI DI MONTAGNA a FANANO.

Troverete anche noi, per la sola giornata del sabato 27 luglio.

E' un'evento che merita senz'altro una visita. 

Da non perdere, per le vie del paese, la carrellata di banchi coi frutti di bosco e i prodotti tipici di stagione.

Noi proponiamo assieme allo zafferano, i suoi trasformati, tra cui
il miele di acacia, impreziosito dal gusto raffinato della spezia e le tisane novità del momento. 


GRANDE NOVITA' DI QUESTA ESTATE!!! 

A Bologna, alla CREMERIA SCIROCCO, rinomata gelateria  artigianale creativa di Andrea Bandiera, è arrivata la torta semifreddo CROCUS CIOC, una dolcezza a strati tutta da gustare con mousse di cioccolato fondente tulakalum (Valrhona del Belize), crema allo zafferano  (bolognese della Val di Venola), fondo sablé e glassa fondente... Uno straordinario gemellaggio di gusti che non potete non  assaporare!!! 

 https://www.cremeriascirocco.it/

Anche l'Agriturismo della Pieve di Roffeno  ha voluto provare il nostro zafferano! Posto incantevole,  nel borgo della splendida, antica pieve,  curato da Daniela, energica padrona di casa, cuoca, tuttofare, che qui è cresciuta e custodisce con determinazione le radici familiari.

Ricordiamo...il 13 luglio dagli amici Lucia e Peter di BORGO BAZZIGANTA,  cena a base di zafferano.  Affrettatevi a prenotare!
Potete vedere il menù cliccando qui!


PROSSIMO APPUNTAMENTO: 

Sabato 6 e domenica 7 luglio saremo a Montombraro, alla FESTA DELLA LAVANDA,  presso l'Istituto Spallanzani. Non solo lavanda, quindi.... Venite a trovarci!

Sabato 22 giugno, a Savigno, si festeggia LA NOTTE DELLE STREGHE! ... La notte più corta, quella del solstizio d'estate.  Troverete anche noi in qualche antro, da qualche parte nel paese, dove impazza la festa. Faremo tutti un tuffo magico nel Medioevo...  e state certi che troverete  zafferano in ogni nostra pozione! Dalle ore 16 a tarda notte.   PURTROPPO QUALCHE STREGA MALIGNA C'HA MESSO LO ZAMPINO! TEMPORALI, VENTO E GRANDINE HANNO SPAZZATO VIA LA NOSTRA VOGLIA DI FESTEGGIARE....

Saremo nuovamente al MERCATO RITROVATO di via Azzo Gardino a Bologna, lunedì 10 giugno, secondo il programma estivo dalle 17:30 alle 20:30.  Avremo in vendita le due novità del momento:  MIELE e BISCOTTI allo zafferano. Vi aspettiamo!

venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno a Marzabotto nell'ambito del FESTIVAL DEL TURISMO RESPONSABILE promosso da IT.A.CA', che si svolge dal 24  maggio al 2 giugno a Bologna, con tappe in varie località dell'Appennino.  Noi saremo tra i produttori del locale Gruppo di Acquisto Solidale.  Il programma al link  https://www.festivalitaca.net/

Come già l'anno scorso, all'Interno della festa di VIVERVERDE a Bosco Albergati di Castelfranco Emilia, l'amica e biochef Daniela Enrico curerà il ristorantino bio-etico L'ESSENZA DEL BOSCO  e utilizzerà il nostro zafferano per realizzare uno dei suoi gustosissimi piatti. Dal 30 maggio al 2 giugno.   Il programma al link https://www.boscoalbergati.it/viververde/

Vi aspettiamo tutti a Savignano sul Panaro l'11 e 12 maggio alla festa delle erbe officinali e aromatiche " UN GRANDE PRATO D'ERBE".  

E' in preparazione e prossimamente sarà in vendita, già nell'annunciato evento di Savignano, un nuovo prodotto trasformato realizzato col nostro zafferano. Dopo gli ovetti al cioccolato fondente e zafferano... IL MIELE!!! 

Lo zafferano, messo in infusione a freddo per circa 60 giorni in miele d'acacia, conferisce a quest'ultimo un carattere unico e inimitabile e ne rafforza le qualità benefiche. Perfetto come accompagnamento ai formaggi o per dolcificare thé e tisane, è di per sé un'ottimo alimento, un insieme equilibrato di aroma, gusto e profumi, dal colore ambrato, tutto da assaporare. 

Inoltre vi faremo assaggiare i buonissimi BISCOTTI ALLO ZAFFERANO, preparati per voi nel laboratorio dell'amico Piero de La SELVA ARMONICA di Lama Mocogno, anche lui presente a Savignano col suo pane di grani antichi, le marmellate e i succhi di frutti di bosco.

Anche l'Agriturismo LA FENICE ha inserito nel menù di Pasqua un piatto a base del nostro zafferano della Val di Venola.  Un grazie a Remo e Paolo, proprietari e gestori di questo incantevole complesso di antiche costruzioni recuperate in maniera pregevole, luogo di ristoro e ospitalità sul tracciato della piccola Cassia, nei pressi di S. Lucia, tra Tolè e Rocca di Roffeno.

Sabato 20 aprile si replica: al MERCATO RITROVATO di via Azzo Gardino faremo una nuova presentazione dell'attività di coltivazione dello zafferano e proporremo alcuni assaggi, per chi non ha potuto partecipare al precedente incontro. Vi aspettiamo!

E già c'è chi pensa all'estate! E' l'amica Lucia di BORGO BAZZIGANTA, socia di Slow Food  che, assieme a Peter, pratica  social eating  nella sua bella casa nei pressi di Monte S. PIetro. Nella nuova programmazione ha inserito un menù a base di zafferano per una cena, che si terrà sabato 13 luglio... Puoi vederlo cliccando qui!

Un nuovo ristoratore bolognese ha inserito nel menù il nostro zafferano. Si tratta di Marco di ZENZERO BISTROT, in via F.lli Rosselli 18, vicinissimo al MAMBO.   https://www.zenzerobistrot.it/ Da provare assolutamente i suoi ravioli asparagi e zafferano, più tutto il resto, rigorosamente biologico!

INIZIATIVE DI PRIMAVERA

E' in programma una nuova presentazione  al MERCATO RITROVATO  di via Azzo Gardino a Bologna per il 13 aprile.
Ecco i dettagli dell'evento e  il link per prenotarsi :
 https://www.eventbrite.it/e/biglietti-al-mercato-ritrovato-assaggiamo-lo-zafferano-bolognese-60257115655

E per l'occasione, per festeggiare la Pasqua, ho fatto realizzare da un Mastro Cioccolataio di Bologna degli ovetti al cioccolato fondente con un morbido ripieno di ganache allo zafferano, veramente squisiti. Una prelibatezza da gustare e da regalare. In combinazione o meno con le confezioni di spezia già in listino.

Ecco i prezzi:  ogni ovetto del peso di 17 grammi circa (dimensione un po’ più grande dei piccoli ovetti Lindt) costa 1,50 Euro; sacchettino con 7 ovetti (125 grammi): 10 Euro; confezione da 1 grammo di spezia con 3 ovetti: 30 Euro.

Oltre a queste, altre combinazioni sono possibili a richiesta, con le varie confezioni di spezia disponibili.

Ci troverete a Savignano sul Panaro l'11 e 12 maggio alla festa delle erbe officinali e aromatiche " UN GRANDE PRATO D'ERBE".        

Parteciperemo al FESTIVAL DEL TURISMO RESPONSABILE promosso da I.TA.Cà e saremo presenti a Marzabotto l'1 e 2 giugno tra i produttori del Gruppo di Acquisto Solidale.      https://www.festivalitaca.net/

Ci fa piacere che  il nostro zafferano  sia stato inserito nel menù di Fienile Fluò, https://www.fienilefluo.it/ splendido agriturismo sui colli bolognesi, via di Paderno 9, assolutamente da visitare! Buona degustazione!

Grazie ad Andrea (chef), Angelica (padrona di casa) ed  Elisabetta (essenza e mente del luogo).

Per il Cenone di S. Silvestro, presso l'Agriturismo La Fenice di Santa Lucia tra Tolè e Rocca di Roffeno, sarà possibile degustare alcuni piatti a base di zafferano di nostra produzione. Affrettatevi a prenotare!

Sabato 15 dicembre, a Sasso Marconi, alla presentazione del  numero 38 appena uscito della rivista Al Sàs, siamo invitati a parlare dell'articolo pubblicato nel numero precedente, "Zafferano bolognese della Val di Venola. Una montagna di virtù. L'originale esperienza di coltivazione e lavorazione dello zafferano nella collina bolognese".  che potete trovare al link    

https://www.10righe.org/wp-content/uploads/2018/10/lo-Zafferano.pdf

Da questo dicembre siamo presenti nel listino dei produttori che riforniscono il Gruppo di Acquisto Solidale di Marzabotto.

Sabato 8 dicembre siamo stati invitati a parlare di zafferano al Mercato Ritrovato
"Alle 10.30 in Piazzetta Magnani un incontro con un prodotto inconsueto e al contempo localissimo: assaggiamo lo Zafferano Bolognese. Roberta ci mostrerà le virtù dei preziosissimi stimmi provenienti da bulbi biologici e coltivati in modo sostenibile nella Val di Venola, con assaggi di marmellate profumate allo Zafferano abbinati con formaggi".

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-al-mercato-ritrovato-assaggiamo-lo-zafferano-bolognese-53383105305

Domenica 2 dicembre siamo a FIENILE FLUO', sui colli bolognesi , in via Paderno 9: una bella ambientazione per il Mercatino Natalizio!
Vedi qui    https://www.facebook.com/events/349885549149705/

Per tutti i prossimi sabati di dicembre (escluso il 29), dalle 9 alle 14,  ci trovate al MERCATO RITROVATO di via Azzo Gardino, 65 a Bologna, con il  raccolto di quest'anno e le nuove confezioni di carta riciclata con inserti di fiori essiccati di zafferano, speciali per i vostri regali natalizi.  Vi aspettiamo!

Sabato 10 e domenica 11 novembre ,  e il  weekend successivo, Sabato 17 e Domenica 18 novembre, saremo presenti col nostro banchetto alla TARTOFLA di Savigno,  nei pressi del ristorante la Tartòfla della Pro Loco locale. Venite a trovarci!

Ecco i dettagli della prossima iniziativa legata al nostro zafferano, proposta dagli amici Lucia e Peter:

 
Borgo Bazziganta | Cucina e Filosofia da Lucia e Peter

Zafferano, mon amour

Domenica 25 novembre 2018 ~ pranzo ore 13:00

prenotazione almeno 48 ore prima con Lucia 348 7914737 ~ bazziganta@gmail.com

Cari Amici & Gastronauti,  vi proponiamo un bel pranzo della domenica fra le brume autunnali dei Colli Bolognesi, per celebrare un nobile ingrediente come lo Zafferano. Zafferano a Km zero, perché coltivato con passione da Roberta Ricci a Vedegheto, in Val di Venola (www.zafferanobolognese.it). Un incontro casuale presto trasformato in amicizia e quindi desiderio di condividere con voi i sapori preziosi di un'eccellenza locale. Perché lo zafferano in pistilli opportunamente fatto rinvenire in un liquido tiepido (latte, brodo, ecc.) sviluppa sentori e profumi infinitamente superiori alla ‘polverina’ che tutti noi occasionalmente utilizziamo. Senza contare che un pò di taglio con curcuma a volte gonfia la polverina e riduce l'aroma! Roberta sarà dei nostri durante il pranzo e potrà illustrarvi questa spezia ricca di storia e magia e la sua vita da coltivatrice diretta in un piccolo paradiso, dopo anni dedicati al restauro di opere d'arte in giro per l'Italia. Passiamo quindi alle proposte culinarie. Aprono la serata una spuma di porcini con pane allo zafferano e un burro allo zafferano con pane di Lariano (www.panedilariano.com) scovato (esclusivamente) nel reparto pane della CooP di Lavino. Proveremo con degli gnocchi di acqua e farina arricchiti di porcini secchi macinati, da gustare con una cremosa fonduta di Castelmagno. Un tocco esotico non poteva mancare visto che lo zafferano ricopre un ruolo di primo piano nelle cucine etniche di molti paesi. Abbiamo scelto un aromatico pollo allo zafferano. Ricetta marocchina tradizionale ma pollo Bio della Valsamoggia (http://www.pollosamoggia.it/) dell'amico Luigi Ruggeri. Anche il dessert avrà il colore del sole con uno zabaione allo zafferano e marsala accompagnato da lingue di gatto maison. Qui si tratta di non solo di gustare il risultato delle ricerche culinarie di Lucia ma anche di sostenere una piccola e coraggiosa eccellenza locale. Vi aspettiamo quindi numerosi a attenti attorno alla grande tavola della Bazziganta,  

Con filosofia, Lucia e Peter

Zafferano...mon amour

Domenica 25  Novembre ~ pranzo ore 13.00

prenotazione almeno 48 ore prima con Lucia 348 7914737 ~ bazziganta@gmail.com

Menu

Aperitivo 

Spuma di porcini e pane allo zafferano

Burro alla zafferano pane di Lariano IGP

Primo

Gnocchi di farina e polvere di porcini secchi

con fonduta di Castelmagno     

Secondo

Pollo con zafferano alla marocchina

Dessert

Zabaione allo zafferano e lingue di gatto casalinghe

Vini Pignoletto frizzante| Cabernet Sauvignon Casetta Belvedere |

 

Contributo spese cibo, vini e caffè e ammazzacaffè tutto incluso €32,00

UN GRAZIE ENORME A TUTTI!
A chi ha partecipato al Trekking, sfidando le pessime condizioni meteo...
A chi ha accompagnato gli escursionisti, Carla, Sandro e Nina, da sempre amici e fondamentali supporters...
A tutti i partecipanti al pranzo, amici di amici e Vedeghetesi.
All'amica Daniela, bio-chef, piccola di figura, ma grandissima di talento e di spirito.
Alla Compagnia di Vedegheto ( la "Vedegheto Company" ), che ci ha ospitato nei suoi spazi delle ex-scuole elementari del paese, in particolare al fac-totum Salvatore e a Pierluigi, Presidente dell'Associazione.
A tutto lo staff di cucina, un grazie davvero speciale ad Adriano, Adriana, Giovanna, Valentina, Giacomo e a tutti quelli che hanno dato una mano: Roberto, Alessandro, Maria Paola, Ruggero.
Felice di aver trascorso insieme a tutti voi questa memorabile giornata del 1 novembre 2018. GRAZIE!!!

Grazie anche per i tanti messaggi ricevuti di apprezzamento per l'ospitalità e la passione che ci mettiamo...
Ci incoraggiano  e rafforzano nella nostra determinazione e fatica quotidiana.  Qualcuno ha scritto: " Viva lo zafferano!"
Evviva!!!

Visto il grande interesse suscitato intorno all'evento del primo novembre, con prenotazioni chiuse già dopo pochi giorni, sia per l'escursione che per il pranzo degustazione presso le ex-scuole di Vedegheto, pensiamo di proporre un'altra occasione di conoscenza e degustazione dello zafferano, prossimamente, presso l'Agriturismo la Fenice a S.Lucia, tra Rocca di Roffeno e Tolè. 
Se interessati, vi preghiamo di contattarci, per organizzare al meglio questo nuovo evento a tema.

Stiamo preparando anche un'altro incontro "culinario e filosofico-letterario", intorno allo zafferano,  con gli amici Lucia e Peter di BORGO BAZZIGANTA, che praticano "social eating" nella loro bella casa sulle colline tra Badia e Mongiorgio, di Monte S.Pietro. Ne daremo notizia quanto prima. Intanto chi fosse interessato può già contattarci per avere informazioni.

Il programma completo del Trekking Urbano 2018, a cui partecipiamo con l'escursione  "L'autunno in Val di Venola; le case torri, i borghi e lo zafferano in fiore", fissata per l'1 novembre,   si trova al link
https://www.bolognawelcome.com/trekkingurbano/fuori-citta-2018/giovedi-1-novembre/lundefinedautunno-in-val-di-venola-le-case-torri-i-borghi-e-lo-zafferano-in-fiore

Vi troverete tutti  i dettagli informativi e la modalità di iscrizione.

Per dare anche a chi non partecipa alla camminata la possibilità di visitare il campo di zafferano e degustare il nostro prodotto stiamo cercando di organizzare contestualmente, presso il Centro civico-ex scuole del paese, una festa- occasione di incontro allargato e conoscenza della spezia, della sua coltivazione e delle sua proprietà.

Di seguito, il volantino...

Lo zafferano della val di Venola sul campo e a tavola

Vedegheto - 1 novembre 2018

foto volantinojpg

 

Il giorno 1 novembre 2018, in occasione della giornata del trekking urbano 2018 (www.bolognawelcome.com/Trekkingurbano) che ospiterà a Vedegheto un gruppo di escursionisti in visita al campo di zafferano, è offerta a tutti la possibilità di osservare la fioritura e conoscere più da vicino la coltivazione e le proprietà della spezia (appuntamento ore 11 sul campo) e/o di partecipare al pranzo/degustazione (costo 18 euro) presso il Centro Civico ex scuole del paese, ore 12.30. Occorre prenotarsi al numero 340 2480991 (Carla) entro il 26 ottobre.

E questo è il Menù....

 

Molto apprezzato da tutti... 
per la soddisfazione mia e della cuoca Daniela, che ha dato il meglio nel suo risotto, radicchio pere e zafferano e nella fonduta di formaggi e zafferano di accompagnamento alla polenta.
Ormai mitica la mia cheese-cake!



C'è chi ha chiesto già di riproporre un pranzo a tema zafferano  e chissà! Noi, intanto, mettiamo in connessione le idee.... 


E' uscito il numero 37 della Rivista semestrale di Storia, Natura, Cultura AL SAS, edita dal gruppo di studi Progetto 10 righe di Sasso Marconi, che pubblica un nostro articolo intitolato "Zafferano bolognese della Val di Venola. Una montagna di virtù. L'originale esperienza di  coltivazione e lavorazione dello zafferano nella collina bolognese".   Lo trovate cliccando qui:

Domenica 2 settembre partecipiamo alla FESTA DEL SASLA',  che si svolge presso la Piana di S.Apollinare a CASTELLO DI SERRAVALLE.  Annullata, purtroppo, per maltempo!

Ci è arrivata, intanto, la notizia che è stata accolta Dal Comune di Bologna la proposta di itinerario presentata per noi dalla Consulta per l'escursionismo, nell'ambito dell'iniziativa TREKKING URBANO  2018, intitolata "L'autunno in Val di Venola; le case torri, i borghi e lo zafferano in fiore", che si svolgerà l'1 novembre.  Preciseremo meglio in seguito il programma.

Il 29 settembre, alle 17,  a CASTELFRANCO EMILIA,  siamo invitati a raccontare la nostra esperienza di coltivazione dello zafferano presso il MERCATO SOLIDALE BIO C'E' in piazza Aldo Moro. Ecco la locandina:

Ringrazio gli amici del Gruppo di Acquisto Solidale di Castelfranco Emilia per la bella opportunità che mi hanno dato, l'ospitalità e la simpatia con cui sono stata accolta, nonché i presenti all'incontro, che ho visto molto partecipi e interessati.  Grazie davvero!
Roberta

Sabato 28 luglio ci trovate a FANANO, nell'ambito della  RASSEGNA DEI FRUTTI DI MONTAGNA, organizzata dall'Associazione di produttori e raccoglitori PRORA.

Sabato 7 e Domenica 8 luglio siamo con il nostro prodotto alla FESTA DELLA LAVANDA a MONTOMBRARO, presso il punto vendita dell'Istituto Agrario Spallanzani.

Il 30 giugno partecipiamo alla MARZANOTTE.  Ci trovate a partire dalle 18 A MARZABOTTO, presso il gazebo di APPENNINO GEOPARK.

Nella giornata di sabato 2 giugno, a partire dalle 17, saremo presenti con le nostre confezioni alla festa di VIVERVERDE, che l'Associazione LA CITTA' DEGLI ALBERI organizza a BOSCO ALBERGATI di Castelfranco Emilia dal 31 maggio al 3 giugno 2018.

Durante tutta la festa, presso il Ristorantino bio-etico vegano della bio-chef Daniela Enrico, potrete gustare alcuni piatti realizzati col nostro zafferano.